don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 31 Marzo 2021

188

Dal Vangelo di oggi:
Allora uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò dai capi dei sacerdoti e disse: «Quanto volete darmi perché io ve lo consegni?». (Mt 26,14-15)

“Tradire” significa originariamente “consegnare”. Cioè rinunciare ad una persona, a ciò che abbiamo vissuto insieme. Al nostro presente e al nostro futuro. È difficile perdonare se stessi, dopo. Credere che si possa ripartire. E questo è un tradimento ancora più profondo.

Articolo precedentedon Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 31 Marzo 2021
Articolo successivop. Giovanni Nicoli – Commento al Vangelo del 31 Marzo 2021