don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 30 Novembre 2018

9

Breve riflessione al brano del Vangelo di domenica a cura di don Claudio Bolognesi.

Si, certo, lo conoscevano già. E poi, vuoi che non siano passati da casa… In fondo per mesi o anche per anni hanno fatto base in zona. Ma la fede è una risposta d’amore. Va data qui e ora. Non quando avremo più tempo.

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Mt 4, 18-22
Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.
Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

[/box]

Articolo precedentePer la Famiglia – Commento al Vangelo del 30 Novembre 2018
Articolo successivoCommento al Vangelo del 2 Dicembre 2018 – don Gaetano Amore