don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 3 Maggio 2019

21

Riflessione al brano del Vangelo del giorno a cura di don Claudio Bolognesi.

Dal Vangelo di oggi:
“Credete a me: io sono nel Padre e il Padre è in me. 
Se non altro, credetelo per le opere stesse”. (Gv 14,11)
Qual’è l’opera, il miracolo decisivo 
di fronte al quale ci chiedi di arrenderci e di credere? 
Il segno più grande è la comunità 
guarita nella sua capacità di amare. 
È scoprire che anch’io posso farne parte. 
Questa è la prova dell’esistenza di Dio. 
E la dimostrazione che Tu sei il Figlio.

[box type=”info” align=”” class=”” width=””]Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.[/box]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.