don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 3 Agosto 2020

14

Dal Vangelo di oggi:
Ma, vedendo che il vento era forte, s’impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». (Mt 14,28)

C’è una scelta prima o poi da fare: se credere che sia più forte Tu o il vento contrario degli eventi, la vita. E puó essere che ciò che scegliamo non sia così vero, così forte come vorremmo. Sappiamo però che nel momento in cui affondiamo, tu non ritiri la Tua mano.


Articolo precedentePapa Francesco – Angelus del 2 Agosto 2020 – Il testo, il video e il file mp3
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 3 Agosto 2020