don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 29 Maggio 2020

55
Dal Vangelo di oggi:
Gesù disse a Simon Pietro: «Simone, figlio di Giovanni, mi ami più di costoro?». (Gv 21,15)

Pietro risponderà che sì, Ti “vuole bene”. Tirerà alla cautela, al risparmio. In fin dei conti l’ultima volta dopo avere promesso di seguirti Ti ha rinnegato. Ma perché glielo chiedi? E perché “più di costoro”?
Credo che non lo capiremo fino a quando non parteciperemo a questa gioiosa gara di amore. In cui cercheremo di superarci a vicenda nel nostro “amare di più“.

Articolo precedenteFabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 29 Maggio 2020
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 29 Maggio 2020