don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 29 Dicembre 2020

35

Dal Vangelo di oggi:
… anch’egli lo accolse tra le braccia e benedisse Dio, dicendo: «Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo vada in pace, secondo la tua parola, perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza… ». (Lc 2,28-30)

Nei momenti di grande fatica capita di pensare alla morte. Simeone ci pensa come ad un viaggio che è pronto ad intraprendere ora che ha visto in Te tutto il bene, le meraviglie che Dio gli ha donato. Ed ha fiducia di trovarne di ancora più grandi.