don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 28 Aprile 2021

53

Dal Vangelo di oggi:
Chi crede in me, non crede in me ma in colui che mi ha mandato; chi vede me, vede colui che mi ha mandato”. (Gv 12,44)

Non Ti proponi come il protagonista, la meta della salvezza che vieni a portare. Il centro è il Padre. I protagonisti dobbiamo essere noi. Tu sei la mappa, la forza, la sicurezza del nostro cammino.

Articolo precedenteSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 28 Aprile 2021
Articolo successivodon Cristiano Mauri – Commento al Vangelo del 28 Aprile 2021