don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 27 Ottobre 2020

85

Dal Vangelo di oggi:
“A che cosa è simile il regno di Dio, e a che cosa lo posso paragonare? È simile a un granello di senape, che un uomo prese e gettò nel suo giardino…” (Lc 13,18-19)

Chi interra un semino piccolissimo, inutile? Lo buttiamo via, se ne cura il vento. Chi fa crescere un cespuglione sgraziato nel proprio giardino? È il luogo della pace, dell’armonia. Dell’ombra e dei profumi. Solo chi già pregusta il canto degli uccellini la prossima primavera.