don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 27 Marzo 2020 – Gv 7, 1-2. 10. 25-30

6

Dal Vangelo di oggi:
“I capi hanno forse riconosciuto davvero che egli è il Cristo? Ma costui sappiamo di dov’è; il Cristo invece, quando verrà, nessuno saprà di dove sia”. (Gv 7,26-27)

Non T’interessa che ci sia la prova definitiva che sei il Cristo. Né a noi che qualcuno, qualcosa ci obblighi a credere in Te. Tu sei libero e per questo ci ami. Noi vogliamo essere liberi di credere, liberi per amarti.