don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 26 Novembre 2018

103

Breve riflessione al brano del Vangelo di domenica a cura di don Claudio Bolognesi.

Alzi gli occhi… Hai scelto un punto di osservazione strano: quello del servo, dell’ultimo della fila. Da lì, dal basso, non puoi giudicare. Solo meravigliarti. Riesci a vedere anche i piccoli, quelli che altrimenti rimarrebbero nascosti dall’ingombrante presenza dei ricchi.

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Lc 21, 1-4
Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù, alzàti gli occhi, vide i ricchi che gettavano le loro offerte nel tesoro del tempio.
Vide anche una vedova povera, che vi gettava due monetine, e disse: «In verità vi dico: questa vedova, così povera, ha gettato più di tutti. Tutti costoro, infatti, hanno gettato come offerta parte del loro superfluo. Ella invece, nella sua miseria, ha gettato tutto quello che aveva per vivere».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

[/box]

Articolo precedentePer la Famiglia – Commento al Vangelo del 26 Novembre 2018
Articolo successivodon Roberto Carelli – Commento al Vangelo del 26 Novembre 2018