don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 25 Marzo 2019 – Lc 1, 26-38

167

Riflessione al brano del Vangelo del giorno a cura di don Claudio Bolognesi.

Dal Vangelo di oggi:

“Al sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe”. (Lc 1,26-27)

Il “sesto mese” di cosa? Il “sei” è il simbolo nostro, della nostra creazione, della nostra grandezza incompleta senza Te. È anche la metà dell’anno. Tu arrivi per completarci, seme piantato nel mezzo della storia. Accolto non da un grande corteo, nel trionfo degli eroi. Ma nella quotidianità di una ragazzina nella periferia del mondo. 

Grazie, Maria/Miryam.

[box type=”info” align=”” class=”” width=””]Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.[/box]