don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 24 Ottobre 2020

64

Dal Vangelo di oggi:
“O quelle diciotto persone, sulle quali crollò la torre di Sìloe e le uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme?”. (Lc 13,4)

Certo che non lo crediamo, Gesù. Però un qual senso di superiorità verso quei peccatori a cui capitano certe disgrazie… E un po’ di ribellione quando capitano a noi che non facciamo niente di male…
Quello che ancora ci manca è un po’ di conversione, per dare frutti di misericordia.