don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 24 Novembre 2020

121

Dal Vangelo di oggi:
“… e vi saranno in diversi luoghi terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandiosi dal cielo”. (Lc 21,11)

Questa è la storia del mondo, la nostra storia. Noi non vorremmo, per lo meno non vorremmo che queste cose accadessero oggi. Ma è così. Non sono il segno di una fine. Sono una normalità che ha tante cause e che sei venuto a condividere con noi.