don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 24 Marzo 2020 – Gv 5, 1-3. 5-16

3
Dal Vangelo di oggi:
Poco dopo Gesù lo trovò nel tempio e gli disse: «Ecco: sei guarito! Non peccare più, perché non ti accada qualcosa di peggio». Quell’uomo se ne andò e riferì ai Giudei che era stato Gesù a guarirlo. (Gv 5,14-15)
 
Non ho capito… Gesù ti guarisce e tu vai a raccontarlo a quelli che lo perseguitano? Cosa sei, scemo? 
Non vogliamo pensare che tanti comportamenti siano causati dalla cattiveria. Forse anche quella in fondo è una forma di stupidità. 
Vogliamo invece credere alle Tue parole: “sei guarito! Non peccare più!”.