don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 24 Dicembre 2020

59
Dal Vangelo di oggi:
“… del giuramento fatto ad Abramo, nostro padre, di concederci, liberati dalle mani dei nemici, di servirlo senza timore, in santità e giustizia…”(Lc 1,73-74)
Il nostro grado di libertà materiale si misura dal tempo che mettiamo nel fare le cose belle non produttive. Come i passatempi, le vacanze. La nostra libertà profonda dal tempo che mettiamo nel prenderci cure di Te e dei fratelli.
Articolo precedenteCommento al Vangelo del 25 Dicembre 2020 – Padre Giulio Michelini
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 24 Dicembre 2020