don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 24 Aprile 2021

102

Dal Vangelo di oggi:
“Il guardiano gli apre e le pecore ascoltano la sua voce: egli chiama le sue pecore, ciascuna per nome, e le conduce fuori”. (Gv 10,2)

Il pastore fa tre cose: entra nell’ovile, parla alle pecore, le spinge fuori. Ogni giorno, ogni volta che vogliamo dirci cristiani, che diciamo di pregare, sappiamo che bisogna ripetere questi tre gesti: farti entrare nella nostra vita, nelle relazioni. Porci in ascolto. Accettare un cambiamento.

Articolo precedentedon Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 26 Aprile 2021
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 26 Aprile 2021