don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 21 Novembre 2018

75

Breve riflessione al brano del Vangelo odierno a cura di don Claudio Bolognesi.

Tre dei servi saranno chiamati al rendiconto, con esiti che conosciamo. E gli altri sette? Siamo noi. 

La vita non è l’attesa di una vincita al lotto, di un investimento fortunato. È un Tuo dono. Viviamola come un “grazie”.

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

Dal Vangelo di oggi:

Chiamati dieci dei suoi servi, consegnò loro dieci monete d’oro, dicendo: “Fatele fruttare fino al mio ritorno”. (Lc 19,13)

 

[/box]

Articolo precedentedon Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 21 Novembre 2018
Articolo successivoGesuiti – Commento al Vangelo del 21 Novembre 2018