don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 19 Dicembre 2020

50

Dal Vangelo di oggi:
“Al tempo di Erode, re della Giudea, vi era un sacerdote di nome Zaccarìa, della classe di Abìa, che aveva in moglie una discendente di Aronne, di nome Elisabetta”. (Lc 1,5)

La storia di Gesù secondo Luca inizia parlando di una parroco di campagna (è il grado d’importanza che ha in pratica Zaccaria), anzianotto e zuccone e di sua moglie (allora usava così). Si prospetta un grande racconto, uno di quelli che ci piacciono.