don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 18 Aprile 2020

65
Dal Vangelo di oggi:
“Ma essi, udito che era vivo e che era stato visto da lei, non credettero”. (Mc 16,11)
 
La prima caratteristica della fede pasquale è… l’incredulità. I discepoli dovranno essere sgridati direttamente da Te.
Donaci Signore una sana incredulità. Non lasciarci dire mai che crediamo per finta. Che il nostro “sì” di fede nasca dalla realtà della nostra vita. E dalle Tue correzioni.