don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 16 Marzo 2020 – Lc 4, 24-30

4

Dal Vangelo di oggi:
“Si alzarono e lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro città, per gettarlo giù. Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino”. (Lc 4, 29-30)

Fino a quando non ci metteremo in cammino con Te. Fino a ché non passeremo anche noi in mezzo al nostro cuore, facendo i conti con ciò che pensiamo, che vogliamo, che amiamo veramente, resteremo imprigionati nella nostra città. Costruita sull’orlo di un precipizio.