don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 16 Marzo 2020 – Lc 4, 24-30

118

Dal Vangelo di oggi:
“Si alzarono e lo cacciarono fuori della città e lo condussero fin sul ciglio del monte, sul quale era costruita la loro città, per gettarlo giù. Ma egli, passando in mezzo a loro, si mise in cammino”. (Lc 4, 29-30)

Fino a quando non ci metteremo in cammino con Te. Fino a ché non passeremo anche noi in mezzo al nostro cuore, facendo i conti con ciò che pensiamo, che vogliamo, che amiamo veramente, resteremo imprigionati nella nostra città. Costruita sull’orlo di un precipizio.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.