don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 13 Novembre 2018

83

Breve riflessione al brano del Vangelo odierno a cura di don Claudio Bolognesi.

Noi non ci arriveremo mai a dire che “abbiamo fatto tutto”.

Ma se ci riuscissimo, se potessimo dire che siamo “servi inutili”, ecco allora che il nostro servire salverebbe il mondo. 

Sarebbe parte del Tuo essere Servo.

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Lc 17, 7-10
Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse:
«Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e mettiti a tavola”? Non gli dirà piuttosto: “Prepara da mangiare, strìngiti le vesti ai fianchi e sérvimi, finché avrò mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai tu”? Avrà forse gratitudine verso quel servo, perché ha eseguito gli ordini ricevuti?
Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: “Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare”».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

Fonte: LaSacraBibbia.net

[/box]

Articolo precedenteIl calendario di Frate Indovino 2019 – “Conquiste di ieri e conquiste di oggi”
Articolo successivoRobert Cheaib – Commento al #Vangelo del 13 Novembre 2018