don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 13 Maggio 2020

148

Dal Vangelo di oggi:
“Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto”. (Gv 15,2)

Scusa Gesù, ma ci sfugge la differenza: sempre di un taglio si tratta. Forse non c’è. Il problema è in che parte del tralcio ci riconosciamo. In ció che viene perduto, nel dolore. Oppure in ció che rimane attaccato alla vite, in Te. E che porterà più frutto.