don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 13 Dicembre 2018

178

Breve riflessione al brano del Vangelo di domenica a cura di don Claudio Bolognesi.

Dal Vangelo di oggi:

Dal Vangelo di oggi:

“Dai giorni di Giovanni il Battista fino ad ora, il regno dei cieli subisce violenza e i violenti se ne impadroniscono”. (Mc 11,12)

Ci dispiace tanto pensare a questi “violenti” e a quanti hanno subito persecuzioni. Ma dispiace ancora di più pensare al Tuo regno vittima delle nostre piccole violenze quotidiane.

[box type=”shadow” align=”” class=”” width=””]

LEGGI IL BRANO DEL VANGELO

Mt 11, 11-15
Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse alle folle:
«In verità io vi dico: fra i nati da donna non è sorto alcuno più grande di Giovanni il Battista; ma il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui.
Dai giorni di Giovanni il Battista fino ad ora, il regno dei cieli subisce violenza e i violenti se ne impadroniscono.
Tutti i Profeti e la Legge infatti hanno profetato fino a Giovanni. E, se volete comprendere, è lui quell’Elìa che deve venire.
Chi ha orecchi, ascolti!».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

[/box]