don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 12 Maggio 2020

34

Dal Vangelo di oggi:
“Vi lascio la pace, vi do la mia pace.” (Gv 14,27)

È una pace strana quella che ci lasci. Fatta di fatiche quotidiane da affrontare. Di critiche, meritate e ingiuste. Di sofferenze davanti alle quali la tentazione è ribellarsi. Eppure a volte riusciamo a percepire che siamo nelle Tue mani. Che ci tieni da conto e che ogni cosa non fa altro che avvicinarci a Te. E allora va bene così.


Articolo precedenteCommento al Vangelo del 12 Maggio 2020 – p. Ermes Ronchi
Articolo successivoMeditazione Mattutina di Papa Francesco del 11 Maggio 2020 a casa Santa Marta