don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 12 Dicembre 2020

52

Dal Vangelo di oggi:
“Così anche il Figlio dell’uomo dovrà soffrire per opera loro”. (Mt 17,12)

Il Natale e la Pasqua sono uniti da un filo. Il Natale ci dice che Colui che è morto e risorto era uomo, nostro fratello. La Pasqua che quel fratello è più grande della morte, è Dio, nostro Salvatore.