don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 11 Marzo 2021

112

Dal Vangelo di oggi:
“Quando un uomo forte, bene armato, fa la guardia al suo palazzo, ciò che possiede è al sicuro. Ma se arriva uno più forte di lui e lo vince, gli strappa via le armi nelle quali confidava e ne spartisce il bottino”. (Lc 11,21-22)

A chi è affidata la custodia della nostra vita? A qualcosa di tangibile ma debole come il denaro, le persone, noi stessi? O abbiamo scommesso tutto puntando sul più forte… su di Te Signore? 
Non è una scommessa alla cieca se abbiamo imparato a riconoscerTi in ogni scorcio di bellezza, di amore.

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 11 Marzo 2021
Articolo successivoSr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 11 Marzo 2021