don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 10 Febbraio 2020

214
Dal Vangelo di oggi:
“Compiuta la traversata fino a terra, giunsero a Gennèsaret e approdarono”. (Mc 6,53)
 
Ogni tanto il Vangelo fa sorridere: “compiuta la traversata fino a terra”… Certo, mica potevano fermarsi in mezzo al mare. 
Ma forse c’è qualcosa di più di una riva da toccare. C’è un compimento a cui di guidi, un esodo, una Terra Promessa.

Quanti lo toccavano venivano salvati.
Dal Vangelo secondo Marco Mc 6, 53-56   In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli, compiuta la traversata fino a terra, giunsero a Gennèsaret e approdarono. Scesi dalla barca, la gente subito lo riconobbe e, accorrendo da tutta quella regione, cominciarono a portargli sulle barelle i malati, dovunque udivano che egli si trovasse. E là dove giungeva, in villaggi o città o campagne, deponevano i malati nelle piazze e lo supplicavano di poter toccare almeno il lembo del suo mantello; e quanti lo toccavano venivano salvati.   Parola del Signore