don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 1 Giugno 2020

138

Dal Vangelo di oggi:
Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: «Donna, ecco tuo figlio!». Poi disse al discepolo: «Ecco tua madre!». (Gv 19,26-27)

Siamo ai piedi della croce. La madre e l’amico discepolo. Ciascuno con le sue proprie sofferenze. Chiamati ad accogliere quelle dell’altro. Ed entrambi a contemplare la Tua. Uno strano luogo per un incontro. Eppure il vangelo continua a parlarci non di sofferenza ma di “gloria». 
Aiutaci ad accogliere la nostra propria sofferenza. Quella di chi abbiamo accanto. E, contemplando la Tua, a trasformarla in amore.