don Antonio Savone – Commento al Vangelo del 8 Agosto 2021

95

“Io sono il pane della vita.”

L’economia di Dio non muta: per farsi conoscere, l’Eterno sceglie il contingente, l’Onnipotente il fragile, la Parola mediante la quale tutto è fatto usa la vacuità delle parole umane, il Creatore sceglie le creature, il Signore del cielo e della terra stabilisce la sua presenza dove due o tre sono riuniti nel suo nome, l’Altissimo si rende presente in un pezzo di pane.


AUTORE: don Antonio SavoneFONTE CANALE YOUTUBETELEGRAM

Articolo precedenteGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 8 Agosto 2021
Articolo successivoMartín Luque – Commento al Vangelo del 8 Agosto 2021