don Antonio Savone – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2022

141

- Pubblicità -

La prova della libertà – I di Quaresima (C)

Davanti a noi la scelta: il nostro progetto o il progetto di Dio; trasformare il luogo dell’infedeltà in luogo dell’amore, quello del rinnegamento in luogo del fidanzamento, quello della lontananza in luogo di fedeltà, quello della tentazione in luogo di ascolto e di sequela. Non esistono ambienti estranei a Dio se Gesù ha fatto di un ambiente potenziale di tradimento, il luogo in cui non venir meno al suo essere Figlio.


AUTORE: don Antonio SavoneFONTE CANALE YOUTUBETELEGRAM

Articolo precedenteGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2022
Articolo successivoDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 6 Marzo 2022