Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 9 Aprile 2021

50

Come è anche accaduto ai discepoli in questa pagina del vangelo… a volte Gesù ci è vicino ma non ce ne accorgiamo e viviamo come se non ci fosse.
Forse ci comportiamo così perché siamo troppo presi dalle nostre cose… troppo presi dalla nostra quotidianità… troppo indaffarati a procurarci affetto… relazioni… cose… situazioni… comodità… e ci dimentichiamo l’essenziale… ci dimentichiamo di Colui sulla cui Parola la nostra vita ha senso.
Proprio così… ma davvero pensiamo di portare frutto senza di Lui? davvero ciò che facciamo senza di Lui può avere senso salvifico… può costituire pienezza?
Senza di Lui c’è vera felicità? Non parlo di gioia passeggera e momentanea… ma di quella gioia, di quella felicità che è certezza di eternità!
Ancora una volta i discepoli si fidano della Sua Parola sperimentando la pienezza
Non perdiamo tempo. Senza di Lui non c’è vita vera!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedenteGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 9 Aprile 2021
Articolo successivoArcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 9 Aprile 2021