Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 8 Dicembre 2020

106

Oggi la chiesa celebra una importantissima solennità per la nostra fede.
A differenza di quello che leggeremo nel vangelo, oggi non si ricorda la nascita di Gesù, né come è nato Gesù… ma di fatto, oggi, celebriamo… ricordiamo… come è nata Maria. Maria è nata Immacolata… cioè, senza peccato!

La domanda provocatoria che può nascere da questo fatto è: ma cosa interessa a me peccatore… che Maria è nata senza peccato? Insomma… perché è importante per me questa celebrazione?

Tante e di diverso tipo possono essere le risposte. Oggi mi voglio soffermare solo su alcuni aspetti di questa solennità…

La nascita di Maria senza peccato è la dimostrazione di quanto sia grande la potenza di Dio. Maria immacolata è la dimostrazione dell’Onnipotenza di Dio… di quanto la sua azione nella nostra vita può cambiare e trasformare la storia.
Ciò che in Maria è avvenuto nel suo concepimento, in noi può avvenire durante la nostra vita: l’irruzione di Dio nella nostra vita.

Dio agisce e interviene senza il nostro permesso e solo per amore e per la sua volontà. Questo non dipende da noi! Ma, ad un certo punto, c’è sempre una nostra volontà da esercitare… non siamo burattini nelle mani di Dio.

Dio bussa alla nostra porta, o addirittura entra nel nostro cuore, ma per continuare ad agire c’è bisogno che ci rendiamo disponibili… e cambierà la nostra vita e se cambia la nostra vita… cambia la vita di chi ci sta intorno.

Dio entra nella vita di Maria e Maria custodisce e difende questa Grazia.

Chissà quante volte Dio è entrato nella tua vita… chissà quante volte ha bussato… chissà quante occasioni ti sta dando… chissà quante cose belle e meravigliose il Signore ha fatto per te ma anche ti ha fatto fare, ha fatto con te…

Custodisci il dono di Dio… difendilo… e permetti a Lui di agire nella tua vita… di agire con te… e così, anche tu potrai dire: il Signore ha fatto grandi cose per me… in me… e anche con me!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay