Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 5 Settembre 2020

133

“Il Figlio dell’uomo è signore del sabato”
La meditazione di questa affermazione di Gesù mi ha portata a fare una importante considerazione che desidero qui condividere…
Penso che dietro questa espressione sia nascosta una grande e importante verità…

Gesù è signore del sabato… Gesù è signore dello shabat… del giorno di riposo.
Ecco la grande e importante verità: il riposo non è da intendere semplicemente come sospensione dal lavoro… ma come simbolo della dignità dell’uomo.

Ecco… del resto se l’uomo si riposa è perché ha una dignità per la quale è necessario fermarsi… recuperare le forze… prendersi del tempo per il corpo, la mente, lo spirito.

Gesù è signore del sabato significa che Gesù ha a cuore la dignità dell’uomo, non semplicemente la sua vita ma tutto ciò che fa della sua vita una vita buona… una vita bella.

Dovremmo imparare ad amarci di più… ad amare la nostra vita… a investire su tutto ciò che è salvezza… vita eterna.

Ognuno di noi sa cosa c’è da eleminare… sa ciò che è nucleo di morte… sa ciò che non porta alla salvezza… al paradiso.
Ognuno di noi sa cosa zavorra la nostra vita… cosa le impedisce di essere per il cielo…

Se sapessi che oggi è l’ultimo giorno della tua vita… e se sapessi che da come vivi oggi dipende la tua vita eterna… cosa faresti? Come ti comporteresti con le persone che hai accanto? Come parleresti con loro?

Bene… fallo! sia questo il tuo stile di vita… oggi… domani… sempre!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay