Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 5 Giugno 2021

32

Due modi di vivere la fede… ostentazione, ricerca e cura dell’immagine da una parte (lo stile degli scribi) e la piena fiducia, la semplicità e il totale abbandono a Dio (lo stile della vedova).
Nel modo di fare della vedova troviamo lo stile del vero discepolo di Gesù… abbiamo solo da imparare e crescere dal confronto…
Il gesto della vedova non ci parla semplicemente della sua carità ma anche della sua fiducia in un Dio che considera Padre.
Il vangelo di oggi ci mette in crisi… come vogliamo essere cristiani?
La tentazione della visibilità delle nostre azioni… la tentazione della cura dell’immagine sono sempre da combattere.
La vera fede non si ostenta, si vive nell’abbandono fiducioso in Dio.
Se credi veramente in Dio a volte riesci ad evitare il male… altre volte lo attraversi. Non sempre ne esci indenne… ma sempre ne esci salvo!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 5 Giugno 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 5 Giugno 2021