Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 4 Ottobre 2021

80

La grandezza del Signore è tale che dà la possibilità a ciascuno di noi di raggiungerlo, di conoscerlo, di incontrarlo.
È una possibilità per tutti, grandi e piccoli, colti e ignoranti, intelligenti e incapaci… basta volerlo e sarà Lui a trovare il modo perché questo avvenga.

C’è una intimità che si crea con Dio che non dipende dalle capacità ma dall’incontro di due cuori, il Suo e il mio.

E quando questa intimità si crea, cambia il modo di vedere le cose e le persone perché si iniziano a vedere con gli occhi di Dio.

La relazione con Dio non ci fa diventare supereroi, ma ci fa comprendere dove sta il vero bene, ci fa comprendere il vero senso della vita, ciò che conta veramente!

E ogni volta che per averlo dimenticato cadiamo nella frustrazione, nella sofferenza… ogni volta che rimaniamo delusi e insoddisfatti per avere dato peso, energia, vita a cose che non dovevano averne… Lui ci aspetta, come sempre e come sempre ci aiuta a riprendere la via.

Tutto quello che “profuma” di Dio, non delude, non stanca, non fa soffrire…

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 4 Ottobre 2021
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 4 Ottobre 2021