Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 4 Giugno 2022

89

- Pubblicità -

“…a te che importa? Tu seguimi”

Pietro è curioso… vuole avere tutto sotto controllo… vuole conoscere tutto… sapere le dinamiche che riguardano le cose di Gesù. Chi è che ti tradisce? Perché lo fa? Cosa accadrà dopo? Tutte domande lecite, spinte anche da affetto… o comunque da motivazioni valide… 

Ma Gesù risponde in maniera altrettanto chiara, lampante, valida: a te che importa?

Anche noi, come Pietro, siamo presi dalla tentazione di sapere tutto… di avere tutto chiaro… perché? la fede, del resto, non può dipendere dalla ragione… dalla conoscenza! Non è questo il canale per raggiungere Dio!

Anche perché… non tutto può essere spiegato. Del resto, il nostro obiettivo non è la conoscenza… ma la salvezza, la santità… e per raggiungere queste mete… occorre solo seguirlo per strade non sempre conosciute e comprensibili!

Nella vita… nella fede… non sempre si comprende tutto… ma sempre si può seguire il Signore… 

Segui il Signore anche quando dovrai attraversare strade sconosciute

- Pubblicità -

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 4 Giugno 2022
Articolo successivoEsegesi e meditazione alle letture di domenica 5 Giugno 2022 – don Jesús GARCÍA Manuel