Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 30 Maggio 2022

94

- Pubblicità -

La tendenza a fare tutto da soli c’è e ci sarà sempre… purtroppo…

Perché, vuoi o non vuoi, dentro di noi c’è sempre una mania di protagonismo… un orgoglio… o anche la presunzione che ci spinge a fare da soli… a non chiedere aiuto… a pensare che è meglio non fare affidamento su nessuno…

Chi non sa chiedere aiuto al fratello, non sa chiederlo neanche a Dio…

Chi non sa chiedere aiuto… vive in povertà…

Chi non sa chiedere aiuto… cadrà più facilmente…

Chi non sa chiedere aiuto… si disperderà, perché chi cammina da solo perde i punti di riferimento e disorientandosi rischierà di seguire strade che non portano alla felicità… alla pienezza… alla salvezza!

Impara a costruire una relazione salda con Dio… e ti ritroverai circondato da fratelli…

- Pubblicità -

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 30 Maggio 2022
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 30 Maggio 2022