Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 30 Giugno 2020

134

Ho letto e meditato questo vangelo parecchie volte. Oggi la mia mente e il mio cuore si sono concentrati sulla paura.

Ci sono tanti tipi di paura… paura di farsi del male fisico… paura della solitudine… paura dell’imprevisto… paura di ciò che non si può avere sotto controllo… paura della morte…
Tutte paure più che normali e per certi versi anche più che vere e comprensibili…

Non è un problema avere paura… la paura diventa un problema quando ti impedisce di vivere bene… quando ti fa perdere il vero senso delle cose… quando ti fa perdere la bellezza delle cose… quando ti impedisce di amare… quando ha il sopravvento sulla fede… sulla fiducia in Dio… sulla certezza della vita eterna!

Si può convivere con la paura… e si può combattere la paura… ci vuole intelligenza… esercizio… e preghiera.

Intelligenza, perché certe paure le devi indagare… le devi conoscere… le devi interrogare. Certe paure dicono tanto di te… della tua storia… della tua vita…

Esercizio, perché tante paure diventano automatismi… abitudini… schemi ripetitivi e per superarli e sconfiggerli è necessaria tanta pazienza e tanto esercizio…

Preghiera, perché la preghiera ci mette in contatto con Dio, con la certezza della Sua presenza… con la certezza che solo Lui salva… con la certezza della vita eterna… e se ci concentriamo sull’eternità, sulla salvezza… allora tutto acquisisce un valore e un significato relativo…

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay