Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 3 Luglio 2020

74

L’incontro con il Signore è un incontro sempre personale e fino a quando questo incontro non lo facciamo… la fede è solo abitudine e superficialità.

Fino a quando non lo facciamo… proprio così, perché il fatto che andiamo a messa… che preghiamo… che facciamo adorazioni… che seguiamo catechesi… non significa che abbiamo incontrato il Signore: incredibile ma vero!

Come avviene questo incontro? Non ne ho la minima idea… io potrei dirti come è avvenuto il mio incontro con il Signore… ma non ti servirebbe a niente, perché il signore è creativo e originale e ogni incontro con Lui è personale… dipende da Lui, ma anche dalla persona stessa…
L’unica cosa che posso dirti è che quando avviene te ne accorgi!

Però… è necessario aggiungere un ulteriore tassello: questo incontro può essere preparato: eventi… situazioni… delusioni… gioie… persone… possono fare affiorare il desiderio di Lui… possono preparare il cuore all’incontro… al riconoscimento del Signore… e, ancora una volta devo dirti che… quando avviene… te ne accorgi!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay