Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 28 Luglio 2020

123

Buon seme o zizzania?

Cosa sei tu? Cosa siamo noi?
Ancora una volta ci troviamo di fronte a questa pagina del vangelo… ma oggi la riflessione mi porta a indagare altre mete… mi porta a fare altre considerazioni.

Non si capisce subito se siamo buon seme o zizzania… ma solo dopo tanto tempo. All’inizio sembriamo tutti buon seme… solo il tempo, anzi, solo con il tempo si comprenderà se siamo buon seme o zizzania.

Siamo buon seme quando…

…la pace e la comunione hanno più valore rispetto all’avere ragione…
… sappiamo amare rispettando noi stessi e gli altri…
…l’amore non è possesso ma libertà…
…sappiamo condividere tempo, fede e portafoglio…
…la preghiera scandisce il nostro tempo…

Siamo zizzania quando…

…facciamo e ricerchiamo sempre i nostri interessi…
…usiamo gli altri a convenienza e non li amiamo gratuitamente…
…diciamo di avere perdonato ma portiamo dentro ancora tanta rabbia e rancore…
…rispondiamo al male con il male o con l’indifferenza…
…non sappiamo chiedere scusa…
…non sappiamo perdonare e perdonarci…
…non troviamo tempo per stare con Dio.

Buon seme o zizzania?
Purtroppo, per capire ci vuole molto tempo… all’inizio sembrano e sembriamo tutti buon seme!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay