Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 28 Gennaio 2022

217

- Pubblicità -

Non tutto riusciamo a capire di ciò che ci circonda, di ciò che ci accade… non siamo esperti e anche per i più grandi scienziati c’è sempre qualcosa che rimane oscuro… inspiegabile… ancora sconosciuto.

Se questo è vero per la natura, la vita, la scienza… ancora di più per l’agire di Dio.

C’è qualcosa di misterioso di incomprensibile… Dio agisce secondo leggi e meccanismi che non possiamo cogliere, comprendere e spesso neanche prevedere… ma agisce… e agisce sempre per il nostro bene.

Ciò che possiamo fare, allora, è… fidarci, affidarci e pregare.

Fidarci, perché se crediamo, crediamo che Lui ci ama e vuole il nostro bene…
Affidarci, perché non tutto dipende da noi…
Pregare per discernere come agire per non impedire ma favorire l’azione di Dio…

Noi crediamo in un Dio sempre in azione… sempre creativo e originale… che sa trasformare tutto ciò che ci accade, anche quello che non vorremmo, per una nostra crescita, per il nostro bene… per la nostra salvezza…

Ciò che ti sembra misterioso e incomprensibile, ciò che non riesci a spiegarti… affrontalo con la preghiera!

- Pubblicità -

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 28 Gennaio 2022
Articolo successivoSalmo: Commento al Salmo 51 (50)