Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 27 Agosto 2020

92

La meditazione del vangelo di oggi mi porta a fare due considerazioni.

1- Sicuramente il primo riferimento è alla fine dei tempi, al fatto che camminiamo verso una destinazione, il ritorno di Gesù… la fine di questa vita e la continuazione verso l’eternità… come avverrà non lo sappiamo, sappiamo solo che la nostra esistenza terrena ci sarà, non ci è dato di conoscere il come… il modo… ma ciò che questo vangelo ci invita a fare è: vivere preparandoci a questo momento. Ecco… si tratta di vivere preparandosi… vivere in previsione… vivere sapendo che non tutto finisce qui e che da come viviamo dipendere la nostra vita eterna…
Le domande sulle quali dovremmo riflettere sono: come stiamo vivendo? Come se tutto finisse qui? Abbiamo coscienza che dalle nostre scelte e dal nostro modo di vivere dipende la vita eterna?

2- La seconda considerazione che mi viene in mente dopo la meditazione di questa pagina del vangelo è la seguente: ci sono momenti della nostra vita nei quali Gesù manifesta la sua presenza in modo particolare. Insomma, si rende presente in modo straordinario ponendoci davanti una situazione, una persona, una relazione… tutte circostanze nelle quali vuole parlarci direttamente… chiaramente. Si tratta di vigilare… di stare attenti… cogliere la Sua Parola nella nostra vita!

Gesù ha parlato e il vangelo ne è una chiara testimonianza… ma continua anche a parlare… e la nostra vita può diventare un vangelo vivente!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay