Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 25 Maggio 2020

38

Questo vangelo mi provoca tantissime suggestioni…

La vita di fede è dinamica… l’ho sempre creduto!
Dinamica intesa come non sempre in costante crescita… a volte, infatti, ha dei rallentamenti, delle battute di arresto…

La vita spirituale, insomma, si poggia su delle certezze… ma sia per fragilità… sia per tentazione… ogni tanto ci sono dei momenti bui…

Gesù lo sa… che ai discepoli che gli dicono “ora sappiamo…. Crediamo…” risponde loro dicendo “… vi disperderete… mi lascerete solo… avrete tribolazioni…”.

Queste parole devono essere rasserenanti… “avrete tribolazioni”… ce lo dice anche Gesù… dovremmo ricordarcelo nei momenti di difficoltà… di tentazione… di lontananza…

Dovremmo ricordarcelo e pensare “sono in una fase calante… “ è normale… non mi devo scoraggiare… passerà… ciò che è importante in questi momenti è perseverare con tutte le nostre forze anche se non ci va… e quando ci sembra tutto perduto ripetiamoci: Gesù ha vinto il mondo… è solo questione di tempo e mi riprendo, ma Lui ha vinto il mondo!

Ripetiamolo con le parole… ripetiamolo dentro il nostro cuore… e questa preghiera, che potrebbe anche essere l’unica in quei momenti drammatici… potrà rivelarsi un validissimo paracadute!

Gesù ha vinto il mondo… mi riprenderò!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 25 Maggio 2020
Articolo successivoPiotr Zygulski – Commento al Vangelo del 25 Maggio 2020