Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 24 Agosto 2020

111

È un vangelo pieno di provocazioni… e mi lascio molto volentieri provocare da questa Parola… per crescere… per capire sempre di più di Lui… della fede… di me…

1- L’incontro con Gesù è sempre intimo e personale… posso averlo conosciuto… posso averlo incontrato… può avermi cambiato la vita… posso trasmetterti tutto questo e puoi anche credermi e rimanerne colpito… affascinato… ma fin quando non vieni a vedere… fin quando non vieni ad incontrarlo personalmente… la vita a te non cambierà!
La mia conversione… il mio cambiamento… la mia testimonianza… potranno farti venire e crescere il desiderio… ma per il tuo cambiamento… per la tua salvezza… lo devi incontrare personalmente!

2- Con Gesù… è tutto diverso rispetto alla logica del mondo… puoi capirlo ma mai fino in fondo… ci sono delle logiche diverse… a volte ribaltate… oppure ci sono situazioni davanti alle quali non puoi fare altro che tacere…
Mi porto la mano davanti alla bocca spesso… perché nonostante la preghiera… la conoscenza… ci sono cose che non si possono capire… ma solo accettare… ci si trova di fronte al mistero… e l’approccio di fronte a ciò che non si comprende è… amarlo!

3- Più intimo di noi a noi stessi… possiamo fingere con tutti… ma Lui conosce tutto di noi… ciò che si vede… ciò che facciamo vedere… ma anche quello che volutamente nascondiamo…
Aprirsi a Lui significa non tanto farsi conoscere (perché Lui ci conosce nell’intimo) quanto farci raggiungere e cambiare dalla Su Parola…
È la parola ascoltata… meditata e vissuta che cambia la nostra vita… che ci renderà felici… pieni…
Mettiamoci in discussione e lasciamoci cambiare la vita da Gesù!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay