Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 23 Marzo 2022

77

- Pubblicità -

Gesù è venuto a dare pieno compimento a quello che siamo… è venuto ad aiutarci a diventare quello per il quale siamo nati… è venuto a portarci a compimento… a darci pienezza… ad insegnarci a vivere bene!

Da soli ci facciamo male, spesso siamo sballottati e confusi da mille pensieri, tensioni, passioni, forze che ci tirano da una parte e dall’altra… da dentro di noi e da fuori di noi.

Da soli ci lasciamo prendere dalle nostre paure… o dalle nostre convinzioni o dalle nostre insicurezze… dai nostri bisogni e rischiamo di farci del male e di fare male, magari anche inavvertitamente, alle persone che amiamo.

Gesù è venuto proprio a liberarci da queste paure… da questa confusione, dandoci la possibilità di scorgere dentro di noi quella bellezza sulla quale investire e contemporaneamente dandoci la forza di attraversare le situazioni difficili trasformandole in opportunità di crescita.

Siamo nati per un progetto d’amore che solo con Lui possiamo comprendere e vivere fino in fondo.

Siamo nati per amare e rendere bella la nostra vita e quella degli altri!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

- Pubblicità -


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 23 Marzo 2022
Articolo successivodon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 23 Marzo 2022