Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 23 Maggio 2020

235

Che parole forti quelle di Gesù in questo vangelo… chiedere qualcosa a Dio nel nome di Gesù con la sicurezza di ottenere per la nostra gioia piena!

Chiedere a Dio: Gesù è venuto a parlarci di Dio… ma parlarci di un Dio Padre… a manifestarci il suo volto… il volto di un Dio che sa di cosa abbiamo bisogno…

Nel nome di Gesù. Che vuol dire chiedere nel nome di qualcuno? Forse significa chiedere per conto di qualcuno e se questo qualcuno è Gesù, allora significa chiedere a Dio qualcosa per conto di Gesù e ovviamente non si tratta di chiedere qualunque cosa… perché non posso chiedere a Dio per conto di Gesù di vincere la lotteria… ma sicuramente qualcosa che rientra nella volontà di Gesù e noi conosciamo la volontà di Gesù attraverso la Sua Parola…

Per la nostra gioia: è questo l’obiettivo… la meta… il senso della nostra vita. Gesù ci vuole felici… gioiosi… e la vera gioia è qualcosa che si radica nelle profondità del nostro cuore… lì dove c’è solo il vero desiderio… stare intimamente con Dio.

Chi vive in modo vero il rapporto con Dio… vive l’amore… e chi vive l’amore… non ha bisogno di nulla… è questa la vera gioia!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso
FONTE:
SITO WEB
CANALE YOUTUBE

PAGINA FACEBOOK

TELEGRAM
INSTAGRAM

TWITTER

Image by blenderfan from Pixabay