Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 23 Luglio 2021

96

Ciò che non è per la salvezza va eliminato… impariamo a fare questo discernimento nella nostra vita.

Già, impariamo a mettere tutto sotto al Parola… alla luce del vangelo… degli insegnamenti di Cristo e della Chiesa.

Valutiamo i nostri pensieri, le nostre parole, le nostre azioni, le situazioni nelle quali ci troviamo e mettiamoli alla luce del vangelo e domandiamoci: questo pensiero… questa azione… questa relazione… è secondo il vangelo?

E se non lo è… tagliamola… perché non si va in cielo con le tasche piene di zavorra.

Non è facile educare i pensieri…
Non è facile sapere tacere… non è facile fuggire nelle situazioni o interrompere una relazione… ma può essere necessario per la salvezza.

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 23 Luglio 2021
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 23 Luglio 2021