Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 22 Gennaio 2020

220

A volte la guarigione passa dal mettersi in mezzo.
Sì… forse la vera terapia per molti nostri problemi (soprattutto di ordine spirituale) consiste nel vivere pienamente la nostra vita.

Del resto, Gesù è venuto ad insegnarci come vivere bene… come vivere felicemente… come vivere pienamente. Ci insegna ad essere veramente noi stessi. Insegna all’uomo ad essere uomo e alla donna ad essere donna.

C’è, infatti, un modo di vivere passivo che non è vivere pienamente e bene.
Gesù vi vuole protagonisti della nostra vita… capaci di fare con la nostra vita e della nostra vita un’opera d’arte… qualcosa di originale… qualcosa si nuovo… di nostro.

Stai male? Non ti chiudere in te stesso… mettiti in mezzo… datti da fare… rimboccati le mani… non sei solo!
Se ti metti in gioco… se ti metti in mezzo Lui sarà con te, non ti lascia mai. Nel pagina del vangelo di oggi Gesù chiede all’uomo di mettersi in mezzo ma non lo lascia solo perché Gesù si trova in mezzo con Lui. E’ specificato, infatti, che guarderà la gente “tutt’intorno con indignazione”!

Gesù non ti lascia solo… ti accompagna nelle sfide della tua vita, e sarà proprio vivere e vivere con Lui che sanerà le tue ferite.

Vivi… sei fatto per questo… e vivi da protagonista e in pienezza… Gesù ti insegna questo!

Fonte


E’ lecito in giorno di sabato salvare una vita o rovinarla?
Dal Vangelo secondo Marco Mc 3, 1-6   In quel tempo, Gesù entrò di nuovo nella sinagoga. Vi era lì un uomo che aveva una mano paralizzata, e stavano a vedere se lo guariva in giorno di sabato, per accusarlo. Egli disse all’uomo che aveva la mano paralizzata: «Àlzati, vieni qui in mezzo!». Poi domandò loro: «È lecito in giorno di sabato fare del bene o fare del male, salvare una vita o ucciderla?». Ma essi tacevano. E guardandoli tutt’intorno con indignazione, rattristato per la durezza dei loro cuori, disse all’uomo: «Tendi la mano!». Egli la tese e la sua mano fu guarita. E i farisei uscirono subito con gli erodiani e tennero consiglio contro di lui per farlo morire. Parola del Signore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.