Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 2 Dicembre 2021

97

La vita è questione di scelte e di priorità. Si tratta di scegliere a cosa e a chi dare più importanza… si tratta di capire e di scegliere su cosa investire… si tratta di essere coerenti con le scelte e le decisioni che si fanno.

E scegliere significa sapere sacrificare ciò che non si è scelto… sapere rinunciare a qualcosa. Non si può avere tutto nella vita… non si può assecondare tutto, almeno, non tutto nello stesso tempo e dando a tutto lo stesso valore.

La fede è un dono che implica anche una scelta e quindi una coerenza.
Ci saranno cose non compatibili con la scelta di fede così come ci saranno cose secondarie alle quali non si può dare la stessa importanza…

… e ci saranno cose che sono conseguenti alla scelta di fede fatta che comporteranno tempo da dedicare… energie da investire… sacrifici da fare… decisioni da prendere… conseguenze da vivere!

Non si tratta di essere perfetti… non si tratta di non sbagliare… non si tratta di non essere tentati… si tratta di sapere verso quale direzione andare, di rialzarsi ogni volta che si cade e di riprendere a camminare sempre verso la direzione giusta!

Cammina con gli altri, rialzati quando cadi, chiedi scusa quando sbagli, chiedi aiuto quando non ce la fai.

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedentedon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 2 Dicembre 2021
Articolo successivoGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 2 Dicembre 2021