Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 2 Aprile 2022

72

- Pubblicità -

Tanta confusione… ancora di più. Quando qualcuno o qualcosa mette a scompiglio i propri piani… i propri interessi… allora nasce confusione e rabbia!

La verità spesso è scomoda e per seguirla… per essere coerenti, spesso occorre scomodarsi… occorre mettersi in gioco… occorre sapere rinunciare… sacrificarsi…
Occorre capire, insomma, che ciò che davvero conta non sempre è ciò che è più facile fare ma è quello che a lungo andare porta la vera felicità… la salvezza!

Ma quello che emerge dal vangelo di oggi è che in fondo in fondo… ognuno di noi sa dove sta la verità. In fondo in fondo, se ci ascoltiamo, lo capiamo veramente se stiamo facendo la scelta giusta… se sentiamo dei sensi di colpa… anche leggeri… lo capiamo se quello che dovremmo fare non lo vogliamo fare perché ci pesa…

Insomma, dentro di noi Dio ha messo una verità… a volte è evidente… altre volte ci facciamo prendere dai dubbi. In questi casi occorre fare silenzio, pregare e chiedere aiuto…

Non puoi capire ciò che è giusto fare se dentro di te c’è confusione!

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


AUTORE: Don Antonio Mancuso PAGINA FACEBOOK

- Pubblicità -

Image by blenderfan from Pixabay

Articolo precedenteGiovani di Parola – Commento al Vangelo del 2 Aprile 2022
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 2 Aprile 2022